Info utili

ORISTANO

La città di Oristano si trova nella costa occidentale della Sardegna, al centro del golfo omonimo che si apre sul Mare di Sardegna, tra Capo Frasca a sud e Capo San Marco a nord.

E’ una città tranquilla e calma, graziosa e ricca di storia e tradizioni.

Tra le suggestive piazze oristanesi vi consigliamo di visitare Piazza Roma (punto di partenza delle gare nelle precedenti edizioni) con la famosa Torre di Mariano, e Piazza Eleonora,  con l’imponente statua della giudichessa (vedi foto in basso).  Sono collegate tra loro da una stretta stradina in pietra, via Umberto, chiamata dagli abitanti Via Dritta.

Oristano-Piazza-Eleonora

Poco distante e parallela a Via Dritta si trova Piazza Corrias. Ed è proprio qui che si affaccia l’Antiquarium Arborense, museo di grande valore storico e culturale che vi consigliamo di visitare per ammirare i preziosi reperti appartenuti alla città fenicio – punica di Tharros nella penisola del Sinis. Da notare che è l’unico museo in tutta la Sardegna a possedere un’area espositiva creata appositamente per i non vedenti e gli ipovedenti.

Tra gli eventi più importanti e conosciuti di Oristano c’è sicuramente la Sartiglia, gara equestre di abilità, onore e bravura nata nel Medioevo. Da più di 300 anni uomini e donne con indosso gli abiti tradizionali sardi o i costumi di foggia spagnola, col viso coperto da una maschera, si sfidano al galoppo con entusiasmo e devozione. La sfrenata corsa a cavallo si compie nel centro storico oristanese. L’obiettivo dei cavalieri e dei loro gremi, capitatanati dal semi dio Su Componidori, è quello di infilzare al galoppo una stella d’acciaio a otto punte sospesa in aria, legata a un filo verde (punto di partenza delle gare della Mezza Maratona). Se volete scoprire ancora di più sulla Sartiglia vi rimandiamo al sito della Fondazione Sa Satiglia.

Oristano è un bel luogo di villeggiatura che permette di esplorare l’intero territorio della sua provincia con grande facilità. Si trova a pochi chilometri da alcune delle spiagge più belle ed emozionanti della Sardegna: la Penisola del Sinis San Giovanni, Mari Ermi, Is Aruttas, la Costa Verde e più a nord Putzu Idu, Sa Mesa Longa, Santa Caterina di Pittinuri, S’Archittu.

Ma anche Oristano ha una sua Marina. E’ Torre Grande con decine di ristornati, pizzerie e chioschi, allegra e giovanile. Un luogo adatto a divertirsi e perchè no? anche ad allenarsi grazie e un grazioso lungo mare e una fitta pinetta verde.

 

61498697

DOVE MANGIARE E DORMIRE

PARCHEGGI

TERRITORIO

CIBO E VINO

ARTE E CULTURA