Territorio e natura

Territorio e natura

Con 100 km di estensione, le coste della Provincia di Oristano soddisfano gli amanti di ogni paesaggio grazie ad un’alternanza di lingue di sabbia candida, le famose spiagge di quarzo in cui trascorrere giornate di “intenso relax” in un panorama unico, e alte falesie calcaree. Non a caso buona parte del territorio è sotto tutela ambientale per il suo elevato valore naturalistico come la zona dell’Area Marina Protetta Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre. È luogo ideale per la pratica di tanti sport acquatici, come la vela, il surf, il windsurf e il kitesurf, favorite dalla presenza del Maestrale, che soffia sulle coste dell’Oristanese in modo pressoché costante. Il diving e lo snorkeling, liberi o accompagnati da guide specializzate, sono un’altra attività molto praticata lungo le coste dell’Oristanese, caratterizzate da mare cristallino e ricchi fondali nei quali la regola è guardare e non toccare. Esperienze uniche sono le attività di pescaturismo e le escursioni all’isola di Mal di Ventre.

 

(le foto sono una gentile concessione del sito gooristano)